Impianto di una lampada comandata da un interruttore

 

Schema Funzionale

Schema Multifilare

Schema Unifilare

Schema Assonometrico

 

 

 

Nei disegni sono stati utilizzati i colori che rappresentano quelli previsti dalla normativa per i cavi:

- Marrone per indicare il filo di Fase (normalmente Nero o Marrone).
- Rosso per indicare il filo di Fase di ritorno (ha vari colori Rosso, Arancione, Bianco, Viola, Grigio etc).
- Blu per indicare il filo di Neutro (Colore unico).
- Giallo-Verde per indicare il filo di Protezione Elettrica (Colore unico).

Per un semplice impianto di illuminazione il diametro dei fili da utilizzare è di 1,5 mm2.

Questo impianto si compone di un circuito di illuminazione comprendente un punto luce comandato da un punto.

Quando il punto di comando di un utilizzatore è uno si utilizza un interruttore; in mancanza di un interruttore è possibile utilizzare un deviatore escludendo una vite laterale.

Le apparecchiature elettriche utilizzate sono le seguenti:

- un interruttore;

- un punto luce costituito da un corpo illuminante con lampada al led (230 V);

- una scatola di derivazione.

Questo circuito viene impiegato in tutti quei luoghi (bagni, cucine, sgabuzzini ecc.), nei quali per comodità è sufficiente disporre di un solo punto di comando in prossimità della porta d'ingresso della stanza.